Informazioni sull’Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA)

La maggior parte dei viaggiatori ha bisogno di un visto o di un’Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) per volare verso o passare per un aeroporto canadese.

Prima di fare la domanda, informarsi su quello che è necessario per viaggiare in Canada.

Che cos’è un’Autorizzazione elettronica di viaggio?

Un’Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) è un requisito d’ingresso per gli stranieri esenti da visto che volano in Canada. L’eTA è collegata elettronicamente al passaporto del viaggiatore ed è valida per un periodo massimo di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, a seconda di quale eventualità avvenga per prima. Se si ottiene un nuovo passaporto, è necessario ottenere una nuova eTA.

Con un’eTA valida è possibile viaggiare in Canada ogni quanto lo si desidera per brevi permanenze (di solito fino a sei mesi alla volta). L’eTA non è richiesta per viaggiare all’interno del Canada.

Un’eTA non garantisce l’ingresso in Canada. All’arrivo un agente dei servizi transfrontalieri chiederà di vedere il passaporto e altri documenti, per esempio, una Carta Verde degli Stati Uniti. È necessario dimostrare all’agente di essere idonei all’ingresso in Canada.

Chi ha bisogno di un’eTA per viaggiare in Canada?

Esistono quattro tipi di viaggiatori:

  1. Viaggiatori che hanno bisogno di un’eTA:
    • Gli stranieri esenti da visto hanno bisogno di un’eTA per volare verso o passare per un aeroporto canadese. Questi viaggiatori non hanno bisogno di un’ETA se arrivano in automobile, autobus, con il treno o una nave (incluse le navi da crociera).
    • I residenti permanenti legali degli Stati Uniti hanno bisogno di un’eTA per volare verso o passare per un aeroporto canadese. Devono presentare una Carta Verde valida e un passaporto valido al check-in.
  2. Viaggiatori che possono essere idonei per richiedere un’eTA:
    • Cittadini di determinati paesi per i quali è richiesto un visto possono essere idonei per richiedere un’eTA, invece di un visto, per viaggiare in Canada per via aerea. Tuttavia questi viaggiatori hanno bisogno di un visto turistico quando arrivano in automobile, autobus, con il treno o una nave, incluse le navi da crociera.
  3. I viaggiatori che non possono richiedere un’eTA e hanno bisogno di portare con sé altri documenti identificativi:
  4. I viaggiatori che sono esenti dal requisito dell’eTA. Per esempio:

Come posso richiedere un’eTA per recarmi in Canada?

Richiedere un’eTA esclusivamente su questo sito Web ufficiale del Governo del Canada.

Fare domanda di eTA è una procedura semplice che si completa online in pochi minuti. La maggior parte dei richiedenti ottiene l’approvazione per l'eTA (via e-mail) nell'arco di pochi minuti. Tuttavia alcune domande possono richiedere vari giorni qualora venissero chiesti dei documenti giustificativi. Conviene ottenere l'eTA prima di prenotare il volo per il Canada.

Il costo per la richiesta di eTA è di 7 dollari canadesi. Si può solo far richiesta e pagare le spese relative per una persona alla volta.

Per completare il modulo sono necessari il passaporto, una carta di credito o debito e un indirizzo di posta elettronica. Bisogna anche rispondere ad alcune domande.

Evitare questo errore comune quando si presenta la richiesta

Se viene immesso il numero di passaporto sbagliato sul modulo per l’eTA, si avranno problemi quando si vola in Canada.

Utilizzare la guida per la domanda di ETA (PDF, 1.71 MB) e seguire le istruzioni per immettere il numero corretto del passaporto.

Utilizzare il numero in cima alla pagina delle informazioni del passaporto (la pagina con la foto).

Cosa portare all’aeroporto

All’approvazione della richiesta di eTA, questa sarà collegata al passaporto utilizzato per fare la domanda. Bisogna presentare questo passaporto al check-in per il volo in Canada.

Il personale della compagnia aerea eseguirà la scansione del passaporto per confermare che si disponga di un’eTA valida. In assenza di eTA, non sarà possibile salire a bordo dell’aereo.

Richiedere un’eTA

Confermare che il numero del passaporto sia corretto

Per evitare problemi all’aeroporto: dopo che l’eTA è stata approvata, controllare che il numero del passaporto incluso nell’e-mail di approvazione dell’eTA corrisponda al numero sul passaporto. Se i due numeri non corrispondono, bisogna presentare una nuova richiesta di eTA.

Report a problem or mistake on this page
Please select all that apply:

Privacy statement

Thank you for your help!

You will not receive a reply. For enquiries, contact us.

Date modified: